0

ASSE 1 “RICERCA, SVILUPPO TECNOLOGICO E INNOVAZIONE”

Obiettivo specifico: “Incremento dell’attività di innovazione delle imprese”

Azione 1.1.1 “Sostegno a progetti di ricerca alle imprese che prevedono l’impiego di ricercatori (dottori di ricerca e laureati magistrali con profili tecnico-scientifici) presso le imprese stesse”.

Contributo concesso €: 41.796,00

Uqido è una PMI Innovativa al cui interno opera un qualificato reparto R&D specializzato nella creazione, ideazione e realizzazione di progetti fortemente innovativi in ambito tecnologico. Il progetto di ricerca che si intende realizzare, attraverso l’assunzione di una figura tecnica altamente qualificata, mira a ri-creare e sviluppare un nuovo ed innovativo sistema eliminacode basato sull’intelligenza artificiale che, tramite tecniche di machine learning, riesca a fornire una stima dei tempi di attesa precisa all’utilizzatore finale.

L’utente finale dovrà inoltre interagire con il sistema tramite chatbot con interpretazione di linguaggio naturale.

La base di partenza di questo progetto è l’attuale sistema eliminacode SIMON posseduto e sviluppato da Uqido, funzionante da diversi anni, il quale ha registrato un grosso numero di interazioni dalle quali è possibile recuperare e delineare un comportamento degli utenti finali utilizzatori. Uqido è una PMI Innovativa al cui interno opera un qualificato reparto R&D specializzato nella creazione, ideazione e realizzazione di progetti fortemente innovativi in ambito tecnologico.

Il progetto di ricerca che si intende realizzare, attraverso l’assunzione di una figura tecnica altamente qualificata, mira a ri-creare e sviluppare un nuovo ed innovativo sistema eliminacode basato sull’intelligenza artificiale che, tramite tecniche di machine learning, riesca a fornire una stima dei tempi di attesa precisa all’utilizzatore finale. L’utente finale dovrà inoltre interagire con il sistema tramite chatbot con interpretazione di linguaggio naturale.
La base di partenza di questo progetto è l’attuale sistema eliminacode SIMON posseduto e sviluppato da Uqido, funzionante da diversi anni, il quale ha registrato un grosso numero di interazioni dalle quali è possibile recuperare e delineare un comportamento degli utenti finali utilizzatori.

__________________________

Uqido opera in sinergia con il mondo accademico al fine di attrarre giovani talenti in particolar modo in ambito informatico con il fine di essere un’azienda sempre in linea con i progressi della tecnologia sviluppando anche interessanti progetti di ricerca a finanziamento pubblico che possano avere una ricaduta positiva nell’aumentare la competitività del sistema produttivo regionale anche in un’ottica “Industria 4.0”.

Nel 2018, Uqido ha realizzato un’esperienza di Academy con lo scopo di attrarre giovani talenti e selezionarne i migliori con competenze per es. nelle sviluppo di soluzioni VR e AR. E’ quindi nella mission aziendale di Uqido quella di investire su capitale umano altamente qualificato.
Il progetto sopra descritto e per il quale si necessita dell’assunzione di un nuovo ricercatore mira ad integrare ed accrescere le competenze aziendali in merito allo sviluppo di soluzioni di Machine Learning.
Il progetto è coerente rispetto al punto 3) del SUSTAINABLE LIVING: SVILUPPO DI SOLUZIONI TECNOLOGICHE E SISTEMI INTEGRATI DI GESTIONE DELLE
SMART CITY sfruttando quale tecnologia abilitante quella dell’ICT e come driver dell’innovazione la creatività, l’efficienza e una migliore accessibilità ad ambienti di vita quali uffici e servizi pubblici, beni culturali etc. con il fine di migliorare la vita del cittadino .

La presenza di un sistema eliminacode in ambienti in cui i tempi di attesa sono prolungati è ormai una prassi ben nota. La riduzione del tempo in attesa permette al cittadino di dedicarsi ad altre attività e di ridurre il carico di stress. Il sistema che si vuole sviluppare permette al cittadino di presentarsi ad uno sportello o ad un punto di erogazione di una prestazione nel momento in cui essa può essere presa in carico.
Si vuole con questo sistema rendere il più preciso possibile il tempo stimato di attesa e più rapido e naturale il modo in cui la prenotazione avviene, evitando all’utente lo stress di apprendimento di nuovi sistemi fuori dal suo ambito di conoscenza.
Il progetto di ricerca quindi si inserisce perfettamente anche in un settore tradizionale come può essere quello del Turismo ed è trasversale al settore della mobilità.

Logo POR FESR 2014-2020
Condividi questo Progetto:

Vuoi saperne di più?